Giovanni Arcidiacono è il nuovo presidente dei battisti italiani

Arcidiacono: “Costruire insieme un’unione di chiese capace di cogliere le sfide del nostro tempo”

Roma (NEV), 2 novembre 2016 – Giovanni Paolo Arcidiacono è il nuovo presidente del Comitato esecutivo (CE) dell’Unione cristiana evangelica battista d’Italia (UCEBI). Ad eleggerlo, i cento partecipanti con voce deliberativa riuniti a Chianciano Terme (SI) dal 29 ottobre al 1° novembre per la XLIV Assemblea generale dell’UCEBI. 68 anni, nativo di Lentini (SR) in Sicilia, dagli anni ’60 vive a Bari dove è stato docente nelle scuole superiori. Pastore locale in Puglia, a livello ecclesiastico ha ricoperto diversi incarichi, tra cui: presidente della Federazione delle chiese evangeliche di Puglia e Lucania (FCEPL) e segretario contabile dell’UCEBI. Dal 2010 al 2016 è stato vice presidente dell’UCEBI. Nel discorso seguito all’elezione, Arcidiacono si è rivolto brevemente all’Assemblea: “Pregate per me, per costruire insieme un’unione di chiese capace di cogliere le sfide di questo tempo”.

L’Assemblea si era aperta lo scorso 29 ottobre con un culto inaugurale presieduto dal presidente uscente Raffaele Volpe, giunto a conclusione del suo terzo ed ultimo mandato biennale. La predicazione di Volpe ha ripreso il versetto biblico che ha fatto da motto all’intera Assemblea: “State fermi in uno stesso spirito, combattendo insieme con un medesimo animo per la fede del Vangelo” (Filippesi 1:27). Nel corso dei lavori – presieduti da Stefano Meloni – sono state accolte nell’Unione battista 5 nuove chiese locali, mentre altre 2 che avevano già stipulato una convenzione con l’UCEBI sono state accolte a pieno titolo come chiese membro. Tra i temi discussi: l’interculturalità, i 60 anni della nascita dell’UCEBI, i 500 anni della Riforma protestante, l’8 per mille, l’omofobia, la violenza sulle donne. E’ stata inoltre approvata una mozione che impegna le chiese a iniziare un processo che “conduca alla benedizione delle coppie omosessuali, laddove venga richiesta”.

Oltre al nuovo presidente, Giovanni Arcidiacono, l’Assemblea ha eletto gli altri membri del CE dell’UCEBI nelle persone di Giuseppe Miglio, vice presidente; Carmine Bianchi, Manuel Florencio, Lucilla Santilli, Antonella Scuderi, Marta D’Auria, Nunzio Loiudice, Leonardo Saglia.

Numerosi ospiti hanno portato il loro saluto all’assemblea. Tra questi, il presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), Luca Maria Negro. Inoltre, Marta Bernardini e Luciano Griso, operatori della FCEI rispettivamente a Lampedusa e in Libano, hanno illustrato il progetto FCEI-Mediterranean Hope nell’ambito del quale sono nati i corridoi umanitari, promossi insieme alla Tavola valdese e alla Comunità di Sant’Egidio.

Widgetized Section

Go to Admin » appearance » Widgets » and move a widget into Advertise Widget Zone