Clinton e l’aborto, interviene un ostetrico/ginecologo

drkoning249(BCNews) – “Da 31 anni Medico Ostetrico/Ginecologo posso dire che non c’è alcuna situazione medica che richieda di abortire/ammazzare un nascituro nel terzo trimestre per “salvare la vita della madre”. Basta far nascere il bambino con il taglio cesareo ed il bambino ha il 95% di sopravvivenza dove c’è un’Unità di Neonatologia e Terapia Intensiva anche nella 28ma settima. Il taglio cesareo è per la madre più veloce e più sicuro dell’aborto al nono mese di gravidanza.“ Lawrence K. Koning

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Widgetized Section

Go to Admin » appearance » Widgets » and move a widget into Advertise Widget Zone